UFL Filippine, vincono i Loyola Meralco Sparks, nove gol in due partite

UFL

Così come per altri campionati asiatici, anche la UFL delle Filippine è iniziata da poco tempo, siamo alla seconda giornata. Sicuramente l’attuale edizione è ancora tutta da scrivere, ma, in base a ciò che si è visto nelle prime due partite, i Loyola Melco Sparks sono partiti con il piede giusto, nove gol in due partite. Sono i campioni in carica e vogliono vincere il titolo anche nel 2014, rispetto alle altre squadre hanno un grande vantaggio, la presenza in squadra dei fratelli Younghusband, James e Phil, ex del Chelsea e bandiere della nazionale filippina. Phil mantiene una media pari a più di un gol a partita, ne ha già segnati tre dei quali due sono stati messi a segno oggi, nella gara vinta 1-5 contro i Philippine Army; con le Filippine è il capocannoniere di sempre grazie ai suoi 31 gol (classe ’87). James è il capitano della nazionale e gioca come difensore centrale, ma spesso trova anche la porta. Gli altri gol sono stati realizzati da Samuel Bonney, difensore centrale ghanese, Freddy Gonzalez, veterano trentacinquenne ex nazionale filippina, e per finire Lee Won Hyung, uno dei quattro sudcoreani presenti in rosa. Il Loyola è l’unica squadra ad aver vinto le due partite iniziali, primo in classifica, sopra il Pachanga, secondo per differenza reti. Ma questa non è stata l’unica partita di oggi, in campo sono scesi anche Kayal e Global, in un incontro più equilibrato. I padroni di casa erano partiti bene andando in gol dopo tre minuti con il giovane attaccante filippino-statunitense classe ’94 OJ Porteria, ma i ragazzi allenati da David Perkovic non sono riusciti a chiudere la partita e venticinque minuti dopo è arrivato il pareggio firmato Charley Pettys, giovane difensore anch’egli nato negli USA. Il Global prende coraggio e realizza l’1-2 con Valentine Kama, per tutto il secondo tempo il risultato è rimasto invariato. I vincitori tra tre giorni saranno in campo per aprire la terza giornata, nell’anticipo contro il Pasargad.

Phil Youngusband, vero e proprio idolo nazionale per le Filippine
Phil Youngusband, vero e proprio idolo nazionale per le Filippine

Be the first to comment

Leave a Reply