Superligaen danese, Silkeborg-Nordsjaelland finisce 2-2

Silkeborg Lo scudetto del Silkeborg

Nell’articolo precedente come giocatore rappresentante dell’evento avevamo messo Jores Okore, difensore del Nordsjaelland e sarà, per casualità, che oggi l’uomo partita è stato proprio lui. La partita è cominciata alle 18.30 è iniziata male per il Nordsjaelland che dopo 9 minuti ha perso Nordstrand che si è fatto male, al suo posto è entrato Aynaoglu. AL ’16 il Nordsjaelland passa in vantaggio grazie a un gol di Ticinovic. Nel primo tempo non succede più nulla ad eccezione di un’ammonizione di Okore. Ricomincia il secondo tempo e per il Nordsjaelland esce Ticinovic, l’autore del gol del vantaggio, e sarà per sfortuna tre minuti dopo pareggia il Silkeborg e venti minuti dopo il Silkeborg, incredibilmente passa in vantaggio con Risgaard. Sembra una stupidaggine, ma esce Risgaard per il Silkeborg all’80 e all’85 pareggia l Nordsjaelland con Okore. Risultato buono in chiave Champions per il Nordsjaellan, ma non molto utile per il Silkeborg che già intravede la retrocessione.

Kasper Risgaard Kasper Risgaard, oggi ha segnato un gol per il Silkeborg

Be the first to comment

Leave a Reply