Super Nigeria, schiaccia il Mali, vola anche il Burkina Faso

Ieri alle 16:00 si è giocata la prima semifinale della Coppa d’Africa che ha visto le Aquile (Mali) scontrarsi contro le Super Aquile (Nigeria). Basta guardare il risultato per capire come è andata la partita, 4-1 per la Nigeria, il primo tempo era finito 3-0 per le Super Aquile e il secondo tempo 4-1. A dire la verità, la Nigeria avrebbe potuto fare anche più di 4 gol, infatti subito dopo il 4-0 viene annullato un gol regolare a Musa per un fuorigioco dubbio, la Nigeria si calma e a pochi minuti dalla fine segna Diarra su assist di Diabaté. Partita diversa invece quella tra Burkina Faso e Ghana, il Ghana passa in vantaggio con Wakaso che realizza dagli undici metri un rigore alquanto dubbio anche se nel secondo tempo c’era un rigore per il Ghana non assegnato, brutta entrata del burkinabè Kone ai danni dell’attaccante ghanese Asamoah Gyan. Nel secondo tempo il Burkina Faso, riesce a raggiungere il pareggio con Bance, che in finale dovrà vedersela da solo contro la difesa nigeriana visto che Pitroipa è stato espulso e Alain Traorè è infortunato. Anche i supplementari finiscono 1-1 e si va ai rigori. Sarà il ghanese Badu, centrocampista dell’Udinese a sbagliare il rigore decisivo e a regalare al Burkina Faso la prima finale della sua storia.

banceAristide Bance esulta dopo aver segnato il gol del pareggio al Ghana

mysanantonio.com 


أهداف بوركينا فاسو 1-1 غانا – أمم أفريقيا 2013 di MediaMasrTv

Be the first to comment

Leave a Reply