Sarpsborg, arriva l’ivoriano Franck Dja Djédjé dal Cornomorec’

Franck Dja Djedjé

Con la nuova stagione alle porte, il  Sarpsborg ha ufficializzato uno dei primi colpi di mercato, il franco-ivoriano Franck Dja-Djédjé, attaccante esterno classe ’86. Alla base del trasferimento a costo zero c’è il brutto periodo che sta vivendo l’Ucraina; Dja Djédjé ha rescisso il contratto con il club di Odessa per approdare alla formazione norvegese con la quale ha sottoscritto un contratto triennale. Nativo di Abidjan, metropoli della Costa d’Avorio, crebbe nel vivaio del Paris Saint-Germain con cui vinse due Coppe di Francia giocando in totale quattro partite di Ligue 1. Gioca bene con entrambi i piedi e, come già detto in precedenza, predilige il ruolo di ala destra, ma in passato ha ricoperto anche le vesti di attaccante centrale o seconda punta. Esplose, calcisticamente parlando, con il Grenoble, sempre in Francia, nella serie cadetta. Collezionò 87 presenze in campionato durante tre stagioni, arricchite da 16 marcature. Successivamente giocò per lo Strasburgo, il Vannes, l’Arlés-Avignone e il Nizza. Con questi ultimi disputò la stagione 2011-2012 scendendo in campo una trentina di volte e siglando quattro gol. A fine stagione venne ceduto per la cifra minima di 300 mila euro in Ucraina al Čornomorec’. Nella stagione attuale si è messo in mostra perlopiù in Europa League, segnando 2 reti in 10 gare giocate. Con la nazionale non ha mai giocato, tuttavia vanta di due presenze alle Olimpiadi 2008 di Pechino con la nazionale olimpica della Costa d’Avorio.

Be the first to comment

Leave a Reply