Rudy Gestede, il gigante bianco del Benin

Il bomber franco-beninese con il Cardiff

È strano che con la nazionale del Benin, paese immerso nell’Africa, ci sia un giocatore con pelle “bianca”. Si tratta di Rudy Gestede, attaccate da poco in nazionale, finora ha giocato solo due partite. Gestede è il centravanti della nazionale, prestante fisicamente, è alto 193 cm, la classica punta boa. Nato in Francia a Essey-lès-Nancy, piccolo paese della Lorena, ha parenti originari del paese africano, infatti la Francia colonizzò il Benin, divenuto indipendente solo 1960. Rudy, classe ’88, era considerato una promessa quando giocava al Metz, squadra che lo lanciò calcisticamente. Ha giocato 17 partite con la Francia U19 senza mai andare a segno, ma disputando gli Europei U19. A colpito subito invece con la nazionale beninese, dopo un lungo periodo di riflessioni. Contro l’Algeria, in una partita per le qualificazioni ai Mondiali 2014, ha segnato il gol dell’1-1, al suo esordio con la nazionale africana. Nella partita di ritorno è andato ancora a segno, non riuscendo però a qualificarsi con la sua nazionale. Attualmente il “gigante bianco” gioca per il Cardiff City, squadra neo-promossa in Premier League con la quale ha già messo a segno 8 gol in poco più di un anno.

Rudy dieto Carl Medjani, difensore dell'Algeria
Rudy dieto Carl Medjani, difensore dell’Algeria
Il bomber franco-beninese con il Cardiff
Il bomber franco-beninese con il Cardiff

 

Be the first to comment

Leave a Reply