Progetto giovani: Adama Ba

Adama Ba, nato a Selibaby il 27 agosto 1993, è uno dei giocatori mauritani più bravi in circolazione, ma stranamente non ha mai giocato in nazionale. Adama ha cominciato ha giocare a calcio a sei anni nell’ASC Entente Sebkha, una squadra della Mauritania per poi nel 2004 trasferirsi in Francia al Metallo Sport. Acquistato nel 2010 dallo Stade Brestois, Adama comincia ha capire che il suo ruolo è l’attaccante. Ma non è certo un centravanti, è una seconda punta alta 179 cm. Il Brest lo mette in seconda squadra dove giocano i più giovani e lì sorprende molto perché segna 6 gol in 8 partite e subito la società punta su di lui anche se però nella stagione 2010-2011 non viene inserito nella rosa della prima squadra. Nella stagione 2011-2012 viene aggregato con la rosa maggiore e esordisce nella partita del 27 agosto 2011, proprio il giorno del suo compleanno contro il Lione realizzando anche un assist decisivo per il gol del Brest. In tutta la stagione gioca 8 partite e a fine anno firma il primo contratto da professionista. In questa stagione esordisce contro il Valenciennes entrando dalla panchina, questo si ripete contro l’Ajaccio e contro il Marsiglia cinque giorni fa (20 aprile 2013), dove entra al ’61. Ha giocato anche in Coupe de Ligue contro il Nizza quest’anno ed è stato anche ammonito. Adama non ha ancora mai giocato in nazionale, ma il CT Patrice Neveu lo sta visionando per chiamarlo in nazionale quando avrà accumulato un po’ d’esperienza.

Adama Ba Adama Ba in azione (a destra) con la maglia del Brest

Be the first to comment

Leave a Reply