Primera Division Argentina, ancora primi i Newell’s Old Boys

River e Boca Juniors non fanno più parte delle big del campionato argentino. Il River non ha mai più trovato buoni risultati dopo la promozione dalla Segunda Division, e il Boca la scorsa stagione lottava per non retrocedere. A dominare il campionato sono i Newell’s Old Boys, la squadra allenata fino a qualche mese fa dal Tata Martino. Con la vittoria di stanotte, ai danni del Racing Club, i rossoneri sono primi a +4 sul secondo posto, occupato da Arsenal Sarandí, San Lorenzo, Argentinos Jrs e Gimnasia LP. Tutte queste squadre hanno però una partita in meno. A decidere il match di stanotte è stata l’ala sinistra Maxi Rodriguez, che a quattro minuti dalla fine realizza il gol decisivo. In campo però c’era anche molta “Italia”. Infatti per i Newell’s Old Boys giocavano David Trezeguet, ex Juventus, e Gabriel Heinze, in passato alla Roma. Anche per il Racing Club ha giocato qualche ex italiano, ad esempio nel secondo tempo è entrato Mauro Camoranesi, che ha vinto i Mondiali 2006 con l’Italia, invece ha giocato titolare Leonardo Miglionico, ex di Piacenza, Livorno, Sampdoria e Lecce. Questa sera alle 21:00 ci sarà ci sarà Olimpo-Belgrano, poi di notte giocheranno Rosario e Arsenal Sarandí. Ricordiamo che questo è il Torneo Inicial, ovvero la ex Apertura, quindi non sono previste retrocessioni.

Maxi Rodriguez Maxi Rodriguez con i Newell’s Old Boys. Prima di tornare a finire la carriera in patri, Rodriguez aveva vestito le maglie di Español, Atletico Madrid e Liverpool, collezionando 328 presenze e 85 gol.

Be the first to comment

Leave a Reply