Premier League, 0-0 tra Arsenal e Chelsea, cinque squadre per il primo posto

Quest’anno la Premier League ci sta regalando davvero molte emozioni. I ritorni dell’Arsenal e del Liverpool, il solito Chelsea con il City, le soprese Newcastle ed Everton e le delusioni Tottenham e United. Questo il riassunto molto breve delle diciassette giornate di Premier League, conclusesi oggi con il pareggio tra Arsenal e Chelsea. Una partita povera d’emozioni, la più importante l’ha avuta Olivier Giroud nel secondo tempo per l’Arsenal, dall’altre parte spicca la traversa colpita da Lampard. Attualmente la prima posizione è occupata da Liverpool e Arsenal, che si trovano a pari-punti, ma il Liverpool è in vantaggio grazie alla differenza reti. A 35 punti, appena uno sotto, c’è il Manchester City, poi a 34 ci sono Chelsea e Everton. Quest’ultimo sta disputando un ottimo campionato. Ha una squadra molto giovane, trascinata in attacco dal belga Lukaku, ma interessanti sono anche Barkley e Delofeu, attaccante spagnolo in prestito dal Barcellona. Passando nella zona calda, troviamo il Sunderland, ultimo a 10 punti nonostante il cambio d’allenatore. Devono stare attenti anche il Fulham, il West Ham e il Cristal Palace, mentre il West Bromwich ha guadagnato un punto nel’ultima giornata pareggiando contro l’Hull City.

Un azione della partita di oggi tra Arsenal e Chelsea
Un azione della partita di oggi tra Arsenal e Chelsea

Fonte immagine: www.corrieredellosport.it © REUTERS

Be the first to comment

Leave a Reply