Portogallo, Paulo Bento non è più il ct della nazionale – risolto il suo contratto

BentoEra stato riconfermato dopo il deludente Mondiale brasiliano ma successivamente alla sconfitta con l’Albania in casa nelle qualificazioni per Euro 2016, la federazione calcistica del Portogallo, la FPF, ha deciso insieme a Paulo Bento di risolvere il contratto che legava il tecnico ex Sponting Lisbona alla panchina della nazionale. Prima del Mondiale Bento aveva firmato un contratto fino al 2016, dopo la rassegna verdeoro la nazionale era rimasta comunque sotto la guida dell’ex calciatore. In carica dal 2010, la caduta in casa contro la piccola Albania ha messo fine all’avventura del tecnico classe ’69 con la nazionale portoghese. Ha partecipato all’Europeo del 2012 e al Mondiale 2014, il suo bilancio totale è di 44 partite delle quali 24 vinte, 11 pareggiate e 9 perse. La federcalcio ha comunicato che è già a lavoro per trovare un sostituto.

Be the first to comment

Leave a Reply