Norvegia, convocato in nazionale il 15enne Martin Ødegaard

Ødegaard con lo Strømsgodset
Ødegaard con lo Strømsgodset

A soli quindici anni questo ragazzo detiene già svariati record. Se dovesse esordire con la nazionale norvegese diventerà il più giovane calciatore norvegese a esordire in nazionale il più giovane in Europa. Il “Messi dei Fiordi”, Martin Ødegaard, è stato convocato dal ct della nazionale scandinava Per-Mathias Hoegmo per l’amichevole contro gli Emirati Arabi Uniti il 27 agosto. Centrocampista offensivo dello Strømsgodset, ha già stabilito il primato di più giovane marcatore nella massima serie norvegese grazie ai suoi tre gol in 14 partite. Nato il 17 dicembre 1998 a Drammen, anche suo padre Hans Erik era un calciatore. Gioca con la nazionale U17 ma il commissario tecnico della nazionale maggiore gli ha regalato la possibilità di giocare anche con i “più grandi”. Negli ultimi giorni il Real Madrid ha presentato un’offerta di 14 milioni di euro al club di Ødegaard per acquistare il giovane talento ma il padre-agente di Martin ha preferito prendere tempo – “Il nostro obiettivo è far maturare Martin in maniera seria e armoniosa , per far si che la carriera stessa si sviluppi adeguatamente. Se mio figlio inizia a pensare anche ad altre cose, credo che la sua crescita di uomo e calciatore si arresterà inevitabilmente”. “Ha mostrato di poter offrire ottime prestazioni in campionato, adesso lo voglio vedere all’opera anche in nazionale. Sarà una stella” – parole del tecnico della nazionale.  Se dovesse esordire stabilirebbe il record europeo ma il primato mondiale appartiene al classe ’97 somalo Abdinur Mohamud, che esordì con la Somalia a 14 anni.

Be the first to comment

Leave a Reply