Nicolas Anelka smentisce l’Atletico Mineiro: “Non ho firmato con nessuno”

Nicolas Anelka

Non si conclude la polemica tra Atletico Mineiro e Anelka,  dopo la smentita dell’attaccante francese è arrivato il “licenziamento” del club brasiliano. Il presidente mineiro aveva annunciato l’arrivo di Nicolas Anelka circa due settimane fa, ciononostante l’ex Juventus non si è mai presentato in Brasile, anzi, qualche giorno fa era in Kuwait per un pellegrinaggio religioso. – Non ho firmato con nessuno – le parole del francese, ma a inizio aprile il fratello e l’agente del calciatore erano in Brasile per discutere circa il contratto di Nicolas. Subito è arrivata la risposta del ds dell’Atletico Mineiro – Non abbiamo potuto parlare con lui, siamo stati solo in grado di parlare con un uomo a lui vicino e con un agente – le parole di Eduardo Maluf. Il presidente Kalil si è dichiarato incredulo di fronte alle smentite di Anelka. -Non avessi seguito tutta la vicenda in prima persona, stenterei a crederci. E’ assurdo quello che dice il francese. La verità è che gli abbiamo tirato un bel calcio nel c…Pretendeva di arrivare il 19 o quando ne avesse voglia, ma a quel punto lo abbiamo mandato a fan..”. Vedremo come continuerà la telenovela, a questo punto potrebbe intervenire anche la FIFA per sanzionare il francese.

Be the first to comment

Leave a Reply