MLS – Portland Timbers campioni! Primo titolo della storia, Columbus ko

Portland Timbers 2Primo titolo della storia per i Portland Timbers, usciti vincitori dalla gara di stanotte al MAPFRE Stadium di Columbus. I bianco-verdi hanno sconfitto i padroni di casa 2 a 1 giocando una grande partita e guadagnando la vittoria. Rotta l’egemonia dei Los Angeles Galaxy, tre volte campioni nelle ultime cinque stagioni. I Timbers non avevano mai centrato neanche la finale nel corso della loro storia, quest’anno si sono imposti nei play-off conquistando un titolo meritato. Nella Regular Season il piazzamento è stato buono ma non eccezionale (terzo posto nel gruppo ovest), nessuno avrebbe mai pronosticato la vittoria dei ragazzi di Caleb Porter ai play-off. Il primo avversario nella fase a eliminazione diretta è stato lo Sporting Kansas City, battuto ai calci di rigore. Il penalty decisivo porta la firma del portiere Kwarasey, a segno all’undicesimo tiro dopo parecchi tentativi sbagliati da parte di entrambe le formazioni. Ai quarti di finale sono stati sconfitti i Vancouver Whitecaps, caduti 2-0 in casa dopo un pareggio a reti inviolate nell’Oregon. In semifinale il Dallas è stato sorpassato senza molte difficoltà. Da sottolineare le prestazioni di Fanendo Adi, attaccante nigeriano classe ’90. In finale il “Man of the Match” è stato però Diego Valeri, centrocampista che ha il merito di sbloccare la gara dopo neanche un minuto di gioco. L’estremo difensore del Columbus, Steve Clark, riceve un retropassaggio e mentre sta per rinviare viene contrastato dall’argentino che insacca la palla in rete. La partita si mette subito in discesa per i bianco-verdi che al 7′ incrementano ancora di più lo scarto. Melano pennella dalla destra un pallone perfetto per la testa di Wallace, che impatta bene e timbra il cartellino. La reazione dei Canaries porta il nome di Kei Kamara, attaccante sierraleonese capocannoniere della Regular Season e dei play-off (26 marcature totali). La punta africana sfrutta una situazione di confusione in area di rigore e riesce ad accorciare le distanze. Tuttavia anche nella ripresa i Timbers sono i protagonisti: centrano una traversa sugli sviluppi di un calcio d’angolo, un palo con un colpo di testa di Adi e vedono respingersi una conclusione ravvicinata dal portiere avversario. Vittoria ampiamente meritata, un bel successo per un club nato appena nel 2011.

Be the first to comment

Leave a Reply