Dal calcio ad Al Qaeda, chi è il calciatore nel video?

Diarra

Una clamorosa indiscrezione proveniente dalla Siria sta sconvolgendo tutto il mondo del calcio. Chi non conosce Lassana Diarra, ex centrocampista di Arsenal, Chelsea e Real Madrid? Pochi. Attualmente in francese di fede musulmana milita tra le fila della Lokomotiv Mosca, in Russia, dopo aver vestito la maglia dell’Anzhi nella scorsa stagione. Ma non è per questo motivo che il suo nome sta circolando nelle ultime ore. Si parla proprio di lui come il calciatore apparso nei due video nel quale rivendica la sua scelta di combattere con i mujaheddin di Al Nusra, il movimento affiliato ad Al Qaeda e alleato dell’esercito islamico dell’Iraq e del Levante. Il centrocampista parigino si sarebbe unito agli jihadisti siriani e vuole continuare la sua battaglia. Si presenta con un passamontagna al viso e un mitra in mano, dice di chiamarsi Abu Issa Al-Andalus da Sham e di avere origini portoghesi. Dice di aver giocato in Inghilterra per l’Arsenal ma poi di aver abbandonato il calcio per la sua fede religiosa. La notizia è stata smentita sia dalla Lokomotiv, sia dall’Arsenal che da Diarra stesso, tramite Twitter, ironizzando sulla vicenda. “In Syria??? Lol nice joke guys have a good evening on twitter G5!!!!” dice su Twitter pubblicando anche una foto che lo ritrae con un membro dello staff della Lokomotiv mentre si allena in palestra. Il mistero resta aperto e l’ipotesi Diarra perde quota. La notizia (riadattata) è stata riportata da Il Tempo. Seguono aggiornamenti…

Foto Sito 2

Be the first to comment

Leave a Reply