La nazionale armena riparte con Challandes, sarà lui il nuovo ct

Bernard Challandes
Bernard Challandes

L’ufficialità è arrivata stamattina, l’Armenia si prepara ad affrontare un girone di fuoco per la qualificazione a Euro 2016 con un nuovo commissario tecnico, infatti è stato ingaggiato lo svizzero Bernard Challandes, reduce da una breve parentesi sulla panchina dello Young Boys. La Federcalcio ha deciso di prendersi il massimo del tempo possibile per decidere il sostituto di Vardan Minasyan, il quale aveva deciso di non prolungare il contratto già da ottobre. Il tecnico sessantaduenne ha firmato un contratto biennale, per lui è la seconda esperienza con una nazionale dopo che aveva allenato per sette anni la Svizzera U21. Il presidente della FFA (Football Federation of Armenia) ha spiegato che la selezione non aveva mai raggiunto livelli così alti e per questo serviva un ct esperto. Di fatti in squadra sono presenti giocatori di un certo spessore come il trequartista del Borussia Dortmund Henrikh Mkhitaryan, ma anche il centravanti dello Spartak Mosca Yura Movsisyan. Nelle qualificazioni all’Europeo francese, l’Armenia ha pescato il “girone piccolo”, ovvero quello composto da sole cinque formazioni, ma non per questo sarà facile visto che i caucasici troveranno Portogallo, Danimarca, Serbia e Albania.

Be the first to comment

Leave a Reply