Iran Pro League, in vetta è Derby di Teheran

Il duello tra Persepolis ed Esteghal per la vittoria del titolo in Iran, è eterno. Anche in questa stagione, giunta alla ventesima giornata su trenta, le prime due sono sempre i due club di Teheran accompagnate dal terzo club della capitale iraniana, il Naft. Con la vittoria di ieri a casa del Malavan per 1-0, i biancorossi del Persepolis sono primi a un punto dal secondo posto dell’Esteghal, che a sua volta è un passo avanti rispetto al Naft, uscito vincente per 1-3 sul campo del Rah Ahan Sorinet. Ma la vera curiosità e che, alla ripresa del campionato il 3 gennaio, Naft e Persepolis daranno vita a uno dei match più importanti della stagione, uno dei Derby di Teheran, il giorno dopo ci sarà un altro derby sarà quello tra Esteghal e Rah Ahan; la quarta squadra della megalopoli araba. Insomma una giornata di fuoco che potrà decidere il resto del campionato. Anche in zona retrocessione non sono state ancora scritte le gerarchie. In Iran le ultime due retrocedono mentre la terzultima accede allo spareggio. Attualmente ci sono sei squadre in cinque punti; Fajr Sepasi e Mes Kerman sono ultime a 15 punti, sopra ci sono Zob Ahan, Sorinet e Saba Qom. Numerose sono state anche le squalifiche inflitte dalla federcalcio iraniana a molte squadre: Esteghal, Persepolis, Teraktor-Sazi, Malavan e Damash sono state penalizzate di un punto.

Mohammad Reza Khalatbari, attaccante del Perspolis, in foto con la nazionale iraniana
Mohammad Reza Khalatbari, attaccante del Perspolis, in foto con la nazionale iraniana
Fonte immagine: www.heraldboy.com

Be the first to comment

Leave a Reply