Incredibile colpo di scena, il Milan batte il Barça

index9milan4ever.it

 Nessuno se lo aspettava, soprattutto dopo un inizio di stagione pessimo del Milan, che però ieri nell’andata degli ottavi di finale di Champions League, in casa ha battuto il Barcellona, sicuramente la squadra più forte al mondo. La partita è finita 2-0 per i rossoneri, che hanno strameritato la vittoria, sia per la prestazione scoraggiante del Barça, che ha fatto un solo tiro in porta e non ha avuto nessuna limpida occasione da gol, sia per la perfetta prestazione del milan, che ha saputo difendersi benissimo e ha colpito i blaugrana in contropiede. Il match inizia subito col botto, al 15′ El Shaarawy si trova davanti a Valdes ma si allunga troppo la palla e Puyol chiude senza problemi in corner. Sugli sviluppi del corner Boateng va vicino al gol con una girata di sinistro. Al 20′ Xavi ci prova da fuori e trova la porta, ma Abbiati è attento e para senza problemi, (sarà l’ unico tiro in porta del Barcellona). Al 45′ finisce il 1° tempo, sullo 0-0, con il Barcellona che ha avuto il 66% di possesso palla. Inizia la ripresa e al 57′ sugli sviluppi di un calcio di punizione Boateng batte Valdes con un sinistro sul 2° palo e firma il gol dell’ 1-0. Al 76′ iniesta si libera e sfiora il palo con un destro potente e preciso. All’81’ Muntari raddoppia con un sinistro al volo, dopo una splendida azione e fa esplodere San Siro. Alla fine la partita termina 2-0 tra lacrime e sorrisi (naturalmente le lacrime del Barcellona e i sorrisi del Milan). Per il Milan è stata una vittoria vantaggiosa non solo per il risultato, ma anche per un incasso record, infatti a San siro gli spettatori erano 80.000, e hanno saputo supportare al meglio il Milan. Il Barcellona aspetta il Milan al Camp nou il 12 marzo, dove cercherà di rimediare al 2-0 dell’ andata, impresa non facilissima ma non impossibile, quanto al Milan, cercherà di difendere il risultato dell’ andata. Le parole di Allegri sono chiare: dice che il milan dovrà segnare almeno un gol al Camp Nou, quindi fare la stessa partita dell’ andata.

 

Be the first to comment

Leave a Reply