Il vivaio “internazionale” del Benfica

In Portogallo le squadre hanno di solito molti stranieri in squadra un esempio è il Benfica, non tanto per la sua prima squadra ma per la sua squadra B militante in seconda divisione portoghese. Ci sono giocatori provenienti da ogni nazione e continente. un esempio è Harramiz Soares, attaccamte saotomense ovvero di São Tomé e Principe, una piccola nazione africana. Harramiz ha giocato 4 partite in Segunda Liga segnando un gol. Un altro africano è il terzino destro originario di Capo Verde Nelsinho, ma africano è anche il difensore centrale Rudinilson nato in Guinea-Bissau ma in nazionale U-19 portoghese. C’è anche un angolano, l’ala sinistra Hélder Costa, nato a Luanda. Ma la stella è Clésio Bauque, attaccante mozambicano anche in nazionale del Mozambico con cui ha già segnato 2 gol in 7 presenze. L’unico asiatico in rosa è il cinese Wei Huang difensore centrale in forza anche in nazionale cinese U-22. Cinque sono i portieri a disposizione di Hélder Cristóvão, allenatore del club B. Ad eccezione di Julio César, portiere ventisettenne brasiliano, gli altri sono tutti giovani. Uno di loro è Rafael Copetti, italo-brasiliano, il più talentuoso è Mika, portiere svizzero che ha già ricevuto delle convocazioni in prima squadra. Gli altri due sono Bruno Varela e Miguel Santos, entrambi portoghesi. In difesa ci sono perlopiù portoghesi, Valente, Fabio Cardoso, João Nunes, Rebocho, João Cancelo e Bruno Gaspar; ma ci sono anche stranieri, il terzino sinistro Gianni Rodriguez è uruguayano, mentre quello destro, Victor Nilsson-Lindelöf, è svedese. A centrocampo il più talentuoso è lo spagnolo ventenne Lolo, già a segno in campionato. L’ala destra, Jorge Rojas, è originario del Paraguay, mentre il trequartista Uros Matic è serbo così come il centrale Filip Markovic. Uno dei più giovani in squadra è Raphael Guzzo, brasiliano diciottenne. Ma oltre a stranieri ci sono anche talenti “Made in Portogallo”. Il più forte è Ruben Pinto, capitano della squadra, ma molto bravo è anche il mediano João Teixeira. Tutti gli altri portoghesi sono: Bernardo Silva, João Amorim, Didi, Rui Fonte e Ivan Cavailero, tutti e cinque molto bravi. Questa è la rosa del Benfica B fatta da 31 giocatori di cui 10 stranieri. 

Football - 2012 Nations Cup Qualifier - Mozambique v Zambia - Maputo L’attaccante mozambicano Clésio Bauque con la sua nazionale

Lascia un commento