Il CSKA Mosca vince la Supercoppa Russa

Keisuke Honda è ormai a un passo dal Milan ma continua a realizzare gol con la maglia del CSKA Mosca. Oggi in una delle partite più importanti dell’anno, la finale della Supercoppa Russa contro lo Zenit ha siglato una doppietta che ha agevolato la vittoria del CSKA. La partita è finita 3-0 per i rosso-blu, il primo gol è stato siglato dal giapponese Honda dopo un quarto d’ora di gioco, tiro dal limite dell’area che s’insacca sul secondo palo, il raddoppio è arrivato grazie a Ignaševič, difensore bandiera del CSKA da dieci anni che ha buttato dentro il pallone dopo aver raccolto la respinta della barriera sulla punizione di Honda, e il terzo gol è stato siglato da Honda, su assist il nipponico apre il piatto sinistro e tira a giro. Con lo Zenit ha giocato Neto che però non è riuscito a contenere insieme ai suoi compagni l’attacco del CSKA, il più forte di tutta la Russia: Honda, Musa, Dzagoev e Vagnér Love. Quinto titolo nella storia per il CSKA Mosca.

Giocatori CSKA Mosca Honda esulta con i suoi compagni

Be the first to comment

Leave a Reply