Il Camerun ospiterà la Coppa d’Africa 2019, nel 2021 in Costa d’Avorio e nel 2023 in Guinea

CAFAl termine di una riunione tenutasi ieri ad Addis Abeba, in Etiopia, il Comitato Esecutivo della CAF, la confederazione che gestisce il calcio in Africa, ha comunicato i paesi che ospiteranno le prossime tre edizioni della Coppa d’Africa dopo quella del 2015 in Marocco e del 2017, assegnata alla Libia. L’edizione del 2019 è stata assegnata al Camerun, che non ospitava la fase finale del torneo africano dal lontano 1972, battendo la concorrenza rappresentata da Algeria, Zambia e Guinea. Ciononostante la Guinea si è aggiudicata la Coppa d’Africa del 2023 mentre alla Costa d’Avorio è stata assegnata quella del 2021. “Questa è una grande notizia e allo stesso tempo una chiamata ad iniziare immediatamente un duro lavoro nel nostro paese per prepararci ed essere pronti ancor prima del 2021” – ha affermato il presidente della federazione calcistica ivoriana Sidy Diallo ai microfoni del noto sito goal.com. Ma non è finita qui perché Algeria e Zambia avranno l’opportunità di riproporsi per l’edizione del 2017, inizialmente assegnata alla Libia che però non garantisce sicurezze a causa dei continui disordini nel paese.

Be the first to comment

Leave a Reply