I soprannomi delle squadre della Egyptian Premier League

La Egyptian Premier League è la massima serie del campionato egiziano. Per la prima volta andiamo a scoprire i soprannomi delle squadre di un campionato africano. Come sempre commentate il vostro preferito.

Una curiosità prima di iniziare. Il derby più importante d’Egitto è quello de Il Cairo ed è Al-Ahly-Zamalek. La partita è una delle più importanti a livello continentale e la rivalità trai due club è molto accesa. L’Al-Ahly è il Castello Rosso mentre lo Zamalek è il Castello Bianco.

Al-Ahly: Diavoli Rossi, Castello Rosso

Alexandrian Union: Seed El Balad, Zeim El Teaghr (la squadra)

Al-Mokawloon: I lupi di montagna

El Dakhleya: La Squadra Militare

El-Entag El-Harby: I Bianco-Verdi

El Geish: Avanguardie dell’Esercito

El Gouna: La Tempesta Gialla

El-Shorta: I Bianco-Blu

ENPPI Club: Squadra del Petrolio (l’ENPPI è un azienda che produce petrolio)

Ghazl El-Mehalla: El Fallahen (la squadra), The Ghoats Blu (nome dei sostenitori)

Haras El-Hodood: Sawahel, Rossoneri

Ismaily: Il Brasile Africano, I Ragazzi della Samba, The Yellow Dragons (I Dragoni Gialli, nome dei sostenitori)

Misr El-Makasa: Al Fara’na (I Faraoni)

Petrojet: Barcellona Egiziana, Balugrana (i colori sociali del Petrojet sono quelli del Barcellona)

Smouha: Onda Blu

Telephonat Bani Sweif: Gli Arancio-Blu

Wadi Degla: I Giallo-Neri

Zamalek: Cavalieri Bianchi, Castello Bianco

Football - 080720 - Al Ahly v Zamalek - Champions League - Cairo International Stadium - Cairo - Egypt     Wael Gomaa 2

Wahid (a sinistra) portiere dello Zamalek e capitano, gioca con i Bianchi dal 1999. A destra Wael Gomaa, capitano dei Rossi dell’Al-Ahly con cui gioca dal 2001 ad eccezione della stagione 2008-2009 giocata in prestito all’Al-Sailiya.

 

Be the first to comment

Leave a Reply