I 15 campionati più “costosi” del mondo

Questo articolo è molto diverso dagli altri, una classifica realizzata proprio da paneecalcio.com riguardante i 15 campionati più “costosi” al mondo. Il primo è la Premier League inglese, la somma di tutti i valori di ogni calciatore supera addirittura i tre miliardi di euro. Le Serie A si piazza terza dopo la Liga spagnola e la massima serie inglese. Un’altra sorpresa è la Prem’er Lega russa che supera il miliardo di euro e si piazza sesta. Bisogna tener conto che alcuni campionati, come quello svizzero o quello scozzese, hanno un numero di squadre minore alla media, la Svizzera ne ha solo dieci. I valori sono aumentati anche in Sud e Nord America (basta guardare il Messico), ma soprattutto in Asia. Nonostante nessun campionato è riuscito a piazzarsi nella top 15, i totali stanno aumentando nella zona araba e in quella più orientale, Cina, Corea del Sud e Giappone. Il campionato brasiliano di Serie A vede una grande differenza tra le squadre. Il Santos supera i 40 milioni mentre squadre come il Figueirense non riescono neanche a raggiungere i 10. Una grande delusione arriva dall’Eredivisie olandese che supera di poco i 500 milioni mentre i dati relativi alla Serie B lasciano ben sperare, dato che la seconda serie italiana è la seconda più importante al mondo dopo quella inglese. Entrano nella classifica pure il campionato ucraino, il portoghese e quello turco. Ecco la top fifteen:

Soccer Ball

DATI PRESI DA: WWW.TRANSFERMARKT.DE

 

Be the first to comment

Leave a Reply