Grasshoppers, riscattato Nassim Ben Khalifa dal Wolfsburg

Nassim Ben Khalifa
Nassim Ben Khalifa

In prestito dal Wolfsburg, oggi il Grasshoppers ha ufficializzato l’acquisto del cartellino di Nassim Ben Khalifa, attaccante svizzero di origini tunisine. Ben Khalifa, cresciuto nel vivaio di Grasshoppers e Losanna, venne ceduto al club tedesco nel 2010. Utilizzato col contagocce, di fatto non esordì mai in Bundesliga. Iniziò allora una lunga serie di prestiti che portò il centravanti classe ’92 a vestire le maglie di Norimberga e Young Boys, prima di tornare a casa, dagli Hoppers. A Zurigo ha conquistato la Coppa di Svizzera nel 2013, in totale ha siglato cinque reti in 21 presenze di campionato nella attuale annata. Ha subito un brutto infortunio che lo terrà lontano dai campi per molti mesi, si è infatti rotto il legamento crociato, uno degli infortuni più brutti per un calciatore. Il suo contratto con il Wolfsburg sarebbe scaduto nel 2015, la formazione zurighese ha deciso di riscattarlo prima della fine del prestito. Ben Khalifa qualche anno fa era considerato una delle più grandi promesse del panorama europeo. Vinse il Mondiale U-17 con i pari età della selezione svizzera, venendo nominato secondo miglior giocatore del torneo. In totale con tutte le nazionali elvetiche ha collezionato 71 presenze, dalla U-15 sino alle tre partite con la nazionale maggiore.

Be the first to comment

Leave a Reply