Gold Cup 2015 – Trinidad e Tobago a sei punti, il Guatemala ferma il Messico

Trinidad e Tobago 2Vola in testa al girone C la nazionale di Trinidad e Tobago, la migliore della competizione finora insieme agli Stati Uniti. Altra vittoria per la squadra allenata da Stephen Hart che batte la piccola selezione di Cuba per due reti a zero. Il vantaggio trinidadiano arriva dopo sedici minuti con il gol di Sheldon Bateau, bravo nel concludere a rete una respinta del portiere avversario su un tiro di Peltier. Il raddoppio arriva sugli sviluppi di una rimessa laterale battuta da Cyrus: Andre Boucard raccoglie il pallone e scarica una botta angolata dal limite dell’area che si insacca dove il portiere Guerra non può arrivare. Nell’altro match disputato stanotte il Messico ha affrontato il Guatemala ma non è riuscito ad andare oltre lo zero a zero. La formazione di Herrera si giocherà il primo posto proprio contro Trinidad e Tobago nell’ultimo incontro del girone. I guatemaltechi cercheranno invece la qualificazione tramite terzo posto nella gara con Cuba, anch’essa a caccia di un improbabile passaggio del turno.

Be the first to comment

Leave a Reply