EURO 2016 – Al Galles non basta il cuore, Sturridge manda l’Inghilterra in paradiso

Daniel Sturridge esulta per il gol
Daniel Sturridge esulta per il gol

Si è salvata all’ultimo istante l’Inghilterra, vincitrice al fotofinish contro il Galles con un gol di Sturridge nei minuti di recupero. La rete in extremis sembra essere un po’ il leitmotiv di questo Europeo, ancora una volta il trionfo per una squadra è arrivato nei minuti finali di un match. L’Inghilterra di Hodgson evita una situazione spinosa correlata all’eventuale pareggio ribaltando l’iniziale 1-0 del Galles in una fondamentale vittoria. La situazione nel girone B è adesso più equilibrata che mai: Inghilterra prima a 4 punti, Galles e Slovacchia a 3, Russia a 1. Tutte e quattro sono in corsa per la qualificazione, probabilmente già arrivata per gli inglesi, i quali affronteranno all’ultima giornata la nazionale slovacca. La gara odierna che ha coinvolto le due compagini britanniche è stata equilibrata, il risultato è stato appeso a un filo fino al triplice fischio dell’arbitro. La formazione dei Tre Leoni ha faticato troppo nel corso dell’incontro ed è stata fischiata all’intervallo dai propri sostenitori, dato il momentaneo svantaggio. Dopo appena sette minuti di gioco l’Inghilterra costruisce una delle azioni più pericolose del match: Lallana s’invola sulla fascia destra e mette al centro un cross basso che Sterling deve solamente appoggiare in porta. La conclusione dell’ex Liverpool è però totalmente fuori misura e la palla si spegne in rimessa dal fondo. Le occasioni scarseggiano per tutto il primo tempo, da sottolineare solamente due colpi di testa, ad opera di Cahill e Smalling, su cross da calcio piazzato di Rooney. Al 42′ però, quando le due squadre si preparano per tornare negli spogliatoi, Gareth Bale tira fuori dal cilindro un sinistro magistrale su calcio di punizione da distanza siderale. La conclusione da 30 metri e passa sorvola la barriera e si insacca nell’angolino basso alla sinistra di Hart, il quale può solamente toccare il pallone senza evitare il gol. Nella ripresa fanno il loro ingresso in campo Vardy e Sturridge, autori delle due reti che permettono all’Inghilterra di salire in testa al proprio gruppo. Al 56′ Sturridge crossa dalla sinistra dopo lo sviluppo del calcio d’angolo conquistato da Rooney, il gallese Williams tocca di testa in area e la palla termina tra i piedi di Vardy che senza fronzoli calcia in porta da due passi. Gli inglesi tentano di sfondare il muro gallese per tutto il secondo tempo ma ci riescono solamente al 91′ con una bella azione personale di Sturridge. L’attaccante del Liverpool tenta l’imbucata in area di rigore per un suo compagno, Vardy e Alli toccano la palla e su essa si fionda l’anglo-giamaicano che senza pensarci due volte spara la sfera in rete. C’è ancora tempo per un’altra grande emozione: un paio di minuti dopo Bale sfiora il gol di testa con una splendida incornata che esce di pochissimo a lato del palo. Il Galles deve essere orgoglioso della prova mostrata, l’Inghilterra ottiene meritatamente la prima vittoria del torneo.

IL MIGLIORE DELL’INGHILTERRA – Daniel Sturridge. Entra insieme a Vardy nel secondo tempo e la partita cambia. Prima partecipa attivamente al gol dell’attaccante del Leicester, poi nel recupero della seconda frazione di gioco inventa dal nulla un gol che vale i tre punti all’Inghilterra.

IL MIGLIORE DEL GALLES – Gareth Bale. Giocatore di un’altra categoria, segna probabilmente il gol più bello di tutta la rassegna con un calcio di punizione da far vedere ai bambini nelle scuole calcio. In attacco è un pericolo costante e aiuta molto anche in fase difensiva.

IL PROFILO DA SEGUIRE – Jamie Vardy. Ottimo il suo impatto all’esordio con Euro 2016, si riscatta dopo aver vissuto in panchina tutta la sfida con la Russia e i primi 45 minuti di quella contro il Galles. Saranno da seguire con attenzione le sue prestazioni nelle prossime partite, difficilmente tornerà a indossare la pettorina a bordo campo.

IL TABELLINO
INGHILTERRA-GALLES 
2-1
INGHILTERRA (4-3-3): Hart; Walker, Cahill, Smaling, Rose; Alli, Dier, Rooney; Lallana (32′ st Rashford), Kane (1′ st Vardy), Sterling (1′ st Sturridge). A disp. Forster, Heaton, Clyne, Stones, Barkley, Bertrand, Milner, Henderson, Wilshere. All. Hodgson
GALLES (3-5-2): Hennessey; Chester, A. Williams, Davies; Gunter, Allen, Ramsey, Ledley (20′ st Edwards), N. Taylor; Bale, Robson-Kanu (30′ st J. Williams). A disp: Williams, Ward, King, G. Williams, Richards, Cotterill, Vokes, Collins, Vaughan, Church All. Coleman
ARBITRO: Brych (Ger)
MARCATORI: 42′ pt Bale (G), 10′ st Vardy (I), 45′ st Sturridge (I)
AMMONITI: Davies (G)

Be the first to comment

Leave a Reply