Etiopia, il portoghese Gonzalo Mariano è il nuovo ct. Sostituisce Sewnet Bishaw

Mariano Barreto
Mariano Barreto

Quasi un mese fa, febbraio 2014, era stato esonerato dalla federcalcio etiope Sewnet Bishaw, un licenziamento, che, a dir la verità, ha lasciato un po’ tutti a bocca aperta. Infatti l’ex selezionatore dei leoni etiopi aveva guidato la nazionale del Corno d’Africa alla massima competizione africana, la Coppa d’Africa, centrando la qualificazione dopo ben 31 anni dall’ultima. Per poco non portava l’Etiopia ai Mondiali dato che la nazionale è uscita all’ultimo turno di qualificazione contro i campioni d’Africa della Nigeria. Ma tutto questo non è bastato e Bishaw è stato esonerato per la seconda volta nella sua carriera dalle vesti di allenatore della nazionale. Il suo posto, come già detto nel titolo, lo prende il portoghese Mariano Barreto, il quale dieci anni fa disputò le Olimpiadi 2004 ad Atene con la nazionale del Ghana. Dopodiché, il lusitano classe ’57 nato in India, era tornato il Portogallo come tecnico del Maritimo. Varie esperienze in patria, in Cipro e in Russia (come assistente), lo portarono nel 2009 sulla panchina del Libolo, squadra angolana. La stagione seguente fece ritorno in Arabia Saudita per allenare il prestigioso club dell’Al-Ahli. Fino a ieri era un tesserato dell’Al-Qadisiyah, con il quale ha ottenuto due anni fa una retrocessione nella divisione cadetta saudita, senza mai tornare nella Saudi Pro League.

Be the first to comment

Leave a Reply