Ekstraklasa Polonia, delirio Lech a Chorzów

lechIl logo del Lech

Bella batosta oggi per il Ruch Chrozów contro il Lech che ha siglato quattro gol contro gli zero del Ruch. La partita è stato a senso unico sin dal primo minuto. Dopo appena 2 minuti segna Slusarski su assist di Hamalainen, che ha disputato un’ottima partita. Il Ruch cade nel pallone, vengono ammoniti Janoszka, Konckowski e Baszczynski e al 45′ segna Kaminski, questo gol mette K.O. il Ruch. Tomas Fornalik, allenatore del Ruch pensa che con due cambi può risolvere la partita, Chwastek e Stawarczyk al posto di Janoszka e Djokic, ma sfortunatamente per lui questo non accade. Il colpo della sconfitta però non lo fa un giocatore del Lech, ma bensì Baszczynski con un autogol. Alla fine c’è spazio anche per il meritato gol di Hamalainen. Oggi c’è stata anche un’altra partita molto meno emozionante tra Belchatow e Wisla finita 0-0, non c’è molto dire escludendo l’espulsione di Glowacki del Wisla. Si è conclusa la 16° giornata del campionato polacco ad eccezione del posticipo di domani tra Gornik e Piast. In classifica al prima posto c’è il Legia, al secondo posto il Lech ed al terzo il Polonia Varsavia, mentre nella classifica marcatori al primo posto c’è Danijel Ljuboja attaccante serbo del Legia noto per la sua acconciatura alla “Balotelli”.

ljubojaLjuboja del Legia

tabelepilkaskie.com

Be the first to comment

Leave a Reply