Derby nel calcio: Derby Eterno

C’è nuova serie su Paneecalcio.com. Si chiama “Derby nel calcio” e parla delle rivalità tra due club di uno stesso paese. Il primo derby di cui parleremo è uno dei più sentiti in tutta l’Europa, ossia il Derby Eterno, il derby di Belgrado, in Serbia.

 

Derby Eterno

STORIA

Il Derby Eterno è il derby tra Stella Rossa e Partizan, le due squadre più importanti di Belgrado e della Serbia intera. Il derby ha sia un significato sportivo, in quanto l’incontro trai due club spesso vuol dire primo posto, sia un significato storico in quanto i due club sono rivali da sempre. Partizan e Stella Rossa furono fondate nel 1945 ed entrambe hanno vinto 25 campionati. Il primo derby si disputò il 5 gennaio 1947 e vide la vittoria dello Stella Rossa per 4-3 sul Partizan. Ma i derby non si disputano nello stesso stadio perché entrambe le squadre hanno un proprio stadio, lo Stella Rossa il Red Star Stadium, mentre il Partizan il Partizan Stadium. In totale lo Stella Rossa ha vinto più derby del Partizan, 59 contro 42, mentre ci sono stati 43 pareggi. Ma come ogni derby non mancano purtroppo le morti di persone. Un episodio tragico avvenne il 30 ottobre 1990 quando un razzo lanciato da un tifoso del Partizan uccise un tifoso diciassettenne dello Stella Rossa.

LE TIFOSERIE

Delije curva Stella Rossa La curva nord dello Stella Rossa

Molto particolare la distinzione tra le due tifoserie. I tifosi dello Stella Rossa sono i delije, termine risalente all’epoca ottomana che significa “giovani coraggiosi”. A volte i sostenitori dello Stella Rossa sono chiamati anche “gli zingari”. La curva nord dello Stella Rossa è divisa in vari gruppi di tifoserie, in cinque più importanti sono gli Ultras RSB, i Ragazzi Ultra, i Ragazzi di Belgrado, gli Eroi e le Brigate.

Grobari curva Partizan La curva sud del Partizan

I tifosi del Partizan invece sono chiamati grobari, ovvero tradotto in italiano “becchini”. Il nome ha un’origine incerta anche se molti accreditano l’origine al fatto che i rivali chiamavano così i tifosi del Partizan per via delle divise bianche e nere che hanno i giocatori. I tifosi del Partizan occupano il settore sud dello stadio e sono soliti ad atti di teppismo, più di quelli dello Stella Rossa. I principali gruppi sono i Grobari 1970 , i Grobari Beograd e i Južni Front

GIOCATORI

Il giocatore con più gol nel derby è Marko Valok, ex attaccante del Partizan che segnò 13 gol nel Derby Eterno. Anche il record di presenze è di un bianco-nero, Momcilo Vukotic, ex trequartista bandiera del Partizan che giocò 25 derby in 15 anni. Molti sono i giocatori che hanno giocato il derby con entrambe le squadre. Uno dei più importanti è Milko Gurovski, che dopo 6 anni di Stella Rossa giocando 8 derby si trasferì al Partizan dove giocò 4 anni disputando 6 derby. Un altro caso (molto più recente) è quello di Cléo, calciatore brasiliano, che dopo una stagione in prestito allo Stello Rossa nel 2009 dove giocò 2 derby si trasferì al Partizan con il quale giocò 3 derby.

Cléo Cléo (nella foto con la maglia del Guangzhou), ha giocato una stagione allo Stella Rossa e due al Partizan

Be the first to comment

Leave a Reply