Costa d’Avorio, Hervé Renard rescinde il contratto con la federazione

Hervé RenardTre mesi dopo il trionfo in Coppa d’Africa, il secondo della storia degli Elefanti, il commissario tecnico francese Hervé Renard ha lasciato la panchina della Costa d’Avorio. Si è incontrato con la federazione calcistica ivoriana in settimana per discutere della sua rescissione contrattuale, circa 400 mila euro. Il suo accordo sarebbe scaduto tra diciotto mesi, il tecnico transalpino ha il merito di aver condotto la formazione africana alla vittoria in Coppa d’Africa a distanza di 23 anni dall’ultimo titolo. Per l’allenatore ex Zambia e Sochaux si prospetta un futuro nel Lille, in Ligue 1, in vista della prossima stagione. René Girard lascerà l’incarico in estate, in pole per sostituirlo sulla panchina dei Dogues c’è l’ormai ex ct della Costa d’Avorio. Insieme a lui lascia la nazionale africana anche il suo assistente, Patrice Beaumelle. Renard ha vinto due Coppe d’Africa e ha allenato, oltre alle due selezioni già nominate, Angola e Ghana (come vice). La sua precedente esperienza in Francia al Sochaux non andò nel migliore dei modi: l’avventura con i Lionceaux terminò infatti con una retrocessione. Vedremo se la prossima casa del mister nativo di Aix-les-Bains sarà Lille e se riuscirà a migliorare i suoi precedenti risultati in Ligue 1.