Coppa rumena, bene Vaslui e Vitorul, torna a casa l’U. Cluj

Oggi si sono giocate delle partite dei sedicesimi di finale della Coppa rumena nazionale, e anche squadre prestigiose sono scese in campo. La più blasonata è sicuramente il Vaslui, che però non ha sfondato contro il Metalul Resita. A decidere l’incontro, terminato 1-0 per i campioni di Romania in carica, è stato Adrian Patulea, centravanti arrivato da poco dal CSMS Iasi. Stravince il Viitorul Constanta a casa del Dorohoi, tre gol per una vittoria schiacciante e un facile passaggio del turno. Passa anche il Poli Timisoara che vince contro il Bihor per un gol a zero grazie a una marcatura di Barbut. Torna a casa l’U. Cluj (da non confondere con il CRF Cluj, più importante a livello internazionale), che ha rimediato una brutta sconfitta contro il Repensia Timisoara, vincente per 2-1. Passano anche Corona Brasov e Chindia Targoviste, che accederanno agli ottavi di finale. Nei prossimi giorni ci saranno le altre partite degli ottavi, e scenderanno in campo i più grandi club rumeni (Steaua, Otelul e Dinamo Bucaresti, per esempio.

Adrian Patulea
Adrian Patulea, neo-acquisto del Vaslui

Be the first to comment

Leave a Reply