Coppa d’Ungheria, grandi vittorie per Ferencváros e Kaposvar

Siamo ai sedicesimi di finale della Coppa d’Ungheria, molto lontani dalla finale ma di sicuro non manca il divertimento. Il Ferencváros, la squadra più titolata, che vanta di 20 Coppe d’Ungheria in bacheca, ha vinto 10-0 contro Szekszardi UFC, squadra militante nel Gruppo Centrale di Terza Divisione ungherese. Il Ferencváros ha letteralmente umiliato i padroni di casa, che hanno inoltre giocato in dieci per tutto il secondo tempo. I bianco-verdi sono passati in vantaggio dopo dieci minuti con Dániel Böde, a segno anche due volte nel secondo tempo. Pochi minuti dopo ha segnato Gábor Gyömbér. Il primo tempo è finito 3-0 con gol di György Józsi, che apre anche le marcature nel secondo tempo. Gli altri marcatori sono stati il brasiliano Somalia, Philipp Bönig,
Arsenio Valpoort e Attila Busai. Anche il Kaposvar, di prima divisione, ha battuto nettamente l’Ajka, ma stavolta la maggior parte delle reti sono arrivate nel primo tempo. Sei gol per una vittoria schiacciante, decisiva la prestazione di Robert Waltern, che ha realizzato una tripletta. Vince anche l’MTK Budapest, che ha battuto 2-0 lo Szeged. Il Lombard Papa ha passato il turno faticando molto contro il Varda. La partita a visto le due squadre rimontarsi a vicenda. Prima il Lombard è passato in vantaggio con Kiraly, ma circa venti minuti dopo ha pareggiato Hegedus. Il gol decisivo finale è stato segnato da Orosz, attaccante in prestito dal Ferencvárosi. Nel finale cè stata molta tensione trai due club, due espulsi, uno per parte. Domani alle 12:30 dei sedicesimi di finale: tra queste la più bella sarà sicuramente quella tra ESMTK Budapest e i campioni in carica del Debrecen, ma giocheranno anche il Videoton, l’Ujpest, Győr, Pécs, Honved ed Haladas. 

György Józsi, attaccante del Ferencváros, oggi a segno tre volte
György Józsi, centrocampista del Ferencváros, oggi a segno tre volte

Be the first to comment

Leave a Reply