Coppa d’Asia 2015 – la Cina fa tre su tre, battuta anche la Corea del Nord

Sun Ke
Sun Ke

Una partita inutile ai fini della qualificazione, la Cina già qualificata come prima e la Corea del Nord già eliminata come ultima. Terza vittoria su tre partite per la nazionale cinese, due reti anche alla Corea del Nord dopo il successo in rimonta sull’Uzbekistan. Sale a tre gol nella classifica marcatori il cinese Sun Ke, autore di una doppietta dopo il gol-vittoria contro gli uzbeki. Dopo pochi secondi di gioco l’ala destra classe ’89 approfitta di un errore grossolano del difensore nordcoreano Song-Hyok Jang su un lancione della difesa cinese per portare avanti i suoi battendo il portiere avversario Myong-Guk Ri. Altra disattenzione fatale della Corea del Nord nel gol del raddoppio al ’42 quando Sun Ke può colpire indisturbato di testa in area di rigore. La rete della Corea del Nord è un autogol sfortunato della Cina – Linpeng Zhang cerca di rinviare il pallone sulla linea di porta ma la palla sbatte addosso a Gao Lin che involontariamente fa accorciare le distanze alla Corea del Nord la quale non riesce però a trovare il pari.