Coppa d’Africa 2015 – I migliori talenti – Saphir Taider

Dai paesi dell’Africa sub sahariana ci spostiamo nel Nord Africa che potrà puntare per la prossima edizione solo su Tunisia e Algeria data la squalifica del Marocco e l’eliminazione di Egitto e Libia.

Saphir Taider Algeria

Saphir Taider

Nome: Saphir

Cognome: Sliti Taïder

Data di nascita: 29 febbraio 1992, Castres

Nazionalità: Algeria (passaporto francese)

Altezza: 180 cm

Ruolo: Centrocampista centrale

Piede: Destro

Squadra: US Sassuolo

Scadenza contratto: 30/6/2017 (Inter)

Valore di mercato: 8 mln €

Saphir Taider

Nato in Francia da padre tunisino e madre algerina, Saphir Sliti Taider, centrocampista centrale del Sassuolo in prestito dall’Inter, ha deciso di rappresentare la nazionale algerina riscuotendo anche buoni successi. Il fratello Nabil, ex giocatore di Novara e Parma, ha giocato invece per la nazionale tunisina. Ventidue anni, gioca a centrocampo sia come trequartista che come mediano – completo sotto tutti gli aspetti, non pecca certo sotto il punto di vista dell’agonismo e degli inserimenti in area di rigore avversaria. Cresciuto calcisticamente con il Grenoble, in Francia, Salvatore Bagni, all’epoca consulente tecnico del Bologna, lo portò in Italia nel 2011 a parametro zero dopo il fallimento della sua ex società e lo paragonò a Claudio Marchisio. Con i felsinei ha totalizzato 51 presenze e cinque reti più altre tre presenze arricchite da due marcature con la formazione primavera. Ceduto all’Inter nell’estate del 2013 per 7,5 milioni di euro, nella medesima annata esordì anche con la nazionale algerina.  Con l’Inter la stagione era iniziata bene giocando la maggior parte delle gare iniziali e timbrando il cartellino nella goleada per 0-7 al Sassuolo e nella gara di Coppa Italia contro il Trapani, il finale però è stato caratterizzato da una lunga serie di panchine. Ha giocato il Mondiale in Brasile disputando la prima gara con il Belgio e l’ottavo di finale contro la Germania. Nelle qualificazioni alla Coppa d’Africa ha collezionato 6 gare delle quali tre da titolare. Ad agosto è stato ceduto in prestito al Southampton ma dopo qualche giorno è stato richiamato alla base riuscendo soltanto a esordire con la formazione U21 degli inglesi. Negli ultimi giorni del calciomercato estivo è stato acquistato in prestito oneroso (1 milione di €) dal Sassuolo che a giugno potrà riscattarlo per sei milioni. Finora è sceso in campo in 14 occasioni entrando nel tabellino dei marcatori in due di esse.

VALUTAZIONEStellaStellaStella

POTENZIALEStellaStellaStellaStellaStella