Copa Libertadores, Palmeiras fuori, Tijuana ai quarti

copa libertadores

La Copa Libertadores è giunta già ai quarti di finale. Bé, non proprio perché alcuna squadre devono ancora giocare gli ottavi. Stanotte il Tijuana, squadra messicana vincitrice del Campionato Messicano l’anno scorso, ha battuto il Palmeiras che incredibilmente sta disputando la Copa Libertadores mentre gioca in seconda divisione brasiliana. Anche in 10 per l’espulsione di Aguilar all’85 gli uomini di Joaquind Del Olmo sono riusciti a difendere il vantaggio procurato con i gol di Duvier Riascos, bomber colombiano, e Fernando Arce, messicano. Cinque giorni fa, il Gracilaso ha eliminato il Club Nacional ai rigori grazie a un errore dal dischetto di Alvaro Recoba. L’Atletico Mineiro ha eliminato il Sao Paulo e il Fluminense l’Emelec. Domani si giocheranno due partite e dopodomani altre due così gli ottavi finiranno. Il Velez Sarsfield dovrà vedersela con i Newells Old Boys dopo che all’andata il Velez ha vinto 1-0 in Argentina. Il Corinthias giocherà con il Boca Juniors che all’andata che all’andata ha vinto 1-0, l’Olimpia Asuncion ha perso 2-1 contro il Tigre e in Paraguay basterà un 1-0 per qualificarsi. L’ultima partita riguarderà il Santa Fe e il Gremio che all’andata aveva vinto 2-1.

Fernando Arce Fernando Arce, autore del gol del 2-1 per il Tijuana

Be the first to comment

Leave a Reply