Copa Libertadores, la finale sarà Atletico Mineiro-Olimpia Asuncion

Rimonta Atletico Mineiro. Dopo il 2-0 subito in trasferta contro gli argentini del Newell’s Old Boys, i brasiliani hanno compiuto una rimonta da molti pronosticata, ma sulla carta molto difficile. La partita era iniziata molto bene per l’Atletico Mineiro con gol di Bernard al ‘4 minuto del primo tempo, ma poi la rimonta è stata molto complicata. Il gol del 2-0 è arrivato solo al ’95 grazie a Guillherme, subentrato quattro minuti prima a Bernard. La partita era stata sospesa per un calo di luce verso la fine. In Libertadores non esistono i supplementari e le due squadre sono andate direttamente a sfidarsi dagli undici metri. Il primo a tirare è stato Rodriguez dei Newell’s che ha sbagliato. Poi il gol di Ronaldinho per l’Atletico Mineiro e il capovolgimento della situazione con due rigori realizzati per gli argentini e due rigori sbagliati dall’Atletico. Ma ecco di nuovo un altro cambio di situazione, due gol per l’Atletico e gli sbagli per i Newell’s, Casco e Cruzado sbagliano dagli undici metri e regalano la finale all’Atletico Mineiro. I brasiliani sfideranno i paraguayani dell’Olimpia Asuncion che hanno perso 1-0 (2-0 all’andata per l’Olimpia) contro il Santa Fe. La finale d’andata si giocherà il 18 luglio in Paraguay e il ritorno a Belo Horizonte si giocherà il 25 luglio.

Atletico Mineiro I giocatori dell’Atletico Mineiro festeggiano a fine partita capitanati da Ronaldinho

Be the first to comment

Leave a Reply