Che fine hanno fatto?: Adailton

Ecco una nuova serie di Paneecalcio.com, Che fine hanno fatto?, una serie che parla di vecchi giocatori del campionato italiani ora a o finire la carriera all’estero o in cerca di fortuna. Oggi parliamo di Adailton, vecchia conoscenza brasiliana del calcio italiano. Adailton oggi ha trentasei anni e ha smesso di giocare ad alti livelli da un po’ di tempo. Da giovane in Italia giocava da seconda punta o da trequartista, ruoli che lui ha sempre preferito. È arrivato in Europa nel 1997 quando il Parma lo prelevò in prestito dal Guaraní che lo acquistò dalla Juventude. Al Parma trovò davanti a sé Enrico Chiesa che gli impedì di giocare molte partite, infatti collezionò solo 13 presenze e un gol. Non venne riscattato dal Parma e venne girato al PSG. Nel ’99 tornò in Italia con la maglia del Verona con cui rimase per 7 stagioni. In seguito vestì le maglie anche di Genoa e Bologna e abbandonò l’Italia con 83 gol segnati in 12 anni ma soprattutto grandi giocate e punizioni, il suo punto di forza. Si svincolò dal Bologna e si accasò al Vaslui, squadra rumena, ma ha riassaggiato l’Italia in Europa League quando affronta la Lazio. L’esperienza in Romania si è conclusa dopo due anni nei quali ha segnato 13 gol in 41 partite disputate in prima divisione rumena. Nel 2013 Adailton ha deciso di tornare nel club che lo ha fatto crescere, ovvero la Juventude, in Brasile. La Juventude milita in Serie D brasiliana, il quarto livello. Probabilmente sarà questa l’ultima squadra di Adailton.

Adailton Adailton Martins Bolzan con la maglia dei rumeni del Vaslui

Be the first to comment

Leave a Reply