Campionato azero, è sempre duello tra Karabakh e Neftçi Baku

La massima divisione azera (Azerbaijan) è iniziata da 9 giornate ed è appena finito il girone d’andata. La Premyer Ligasi è composta da 10 squadre che si affrontano in quattro gironi per un totale di 36 partite. Come al solito in vetta c’è il Neftçi Baku, reduce da tre campionati vinti di fila, ma stavolta non è solo perché a fargli compagnia c’è il Karabakh, club molto in crescita. Entrambe hanno vinto 5 partite, pareggiate 3 e persa una sola, per un totale di 18 punti. Ottimo è anche il campionato del Gabala, terzo in classifica, che ha il secondo attacco più prolifico insieme al Karabakh. Le altre due squadre della capitale, l’Inter Baku e il Baku FC sono a metà classifica, ma in compenso sono le squadre che hanno segnato di più. Ultimo è il Sumgayit che ha collezionato un solo punto nelle ultime cinque partite, proprio contro il Neftçi Baku. La prossima giornata, dopo la sosta che anche l’Azerbaijan rispetterà, il Sumgayit affronterà il Karabakh, primo. Il Neftçi invece dovrà vedersela con il Ravan, penultimo in classifica.

Rashad Sadiqov, capitano del Neftçi Baku. Nella scorsa giornata di campionato ha deciso la partita contro il  segnando il gol del 2-1.
Rashad Sadiqov, capitano del Neftçi Baku. Nella scorsa giornata di campionato ha deciso la partita contro il Gabala segnando il gol del 2-1.

Be the first to comment

Leave a Reply