Campionato Antigua e Barbuda, conduce il SAP, insegue il Parham

Siamo solo all’undicesima giornata ma il campionato di massima divisione antiguo-bardbudiana 2013 sembra già archiviato, anche perché di giornate ce ne sono solo diciotto. Il SAP conduce in testa alla classifica, cinque punti sopra il Parham, il quale occupa la seconda posizione. Quest’ultimi ieri hanno vinto una partita difficilissima a casa degli Hoppers (terzi) guadagnando punti nella scalata per lo scudetto visto che il SAP ha pareggiato a casa degli All Saints, penultimi e in zona retrocessione. In Antigua e Barbuda l’ultima in campionato retrocede, mentre la penultima accede agli spareggi con la seconda classificata nella divisione cadetta. I Potters stanno disputando un campionato disastroso che vede i neo-promossi ultimi a due punti, uno dei quali ottenuto venerdì con i Willikies, che hanno sprecato un’occasione per staccare di tre punti sugli All Saints. Il campionato ricomincerà proprio con quest’ultimi che ospiteranno il Bassa, nel giorno 27 di dicembre. Il SAP avrà il Willikies mentre il Parham volerà a casa degli Old Road. Una curiosità del torneo è che tutte le gare sono giocate all’Antigua Recreation Ground, lo stadio nazionale del piccolo arcipelago caraibico.

Tahari Lewis, portiere degli All Saints e della nazionale di Antigua e Barbuda
Tahari Lewis, portiere degli All Saints e della nazionale di Antigua e Barbuda

Be the first to comment

Leave a Reply