Campionati di calcio: Campionato Maranhense

Il campionato Maranhaense è il campionato statale brasiliano dello Stato di Maranhão, situato sulla costa orientale del Brasile. Il campionato è molto antico, è stato fondato nel 1918 e attualmente coinvolge dieci squadre che si sfidano in due gironi all’italiana con play-off per l’assegnazione del titolo. La prima squadra a vincere la competizione fu il Luso Brasileiro, nel 1918, che vinse anche l’edizione successiva. In quell’epoca i club più forti erano il Fênix e il Luso, che però oggi non esistono più. Attualmente il club più forte è il Sampaio Corrêo, fondato solo nel 1942. Il Sampaio vinse il suo primo titolo proprio l’anno della sua fondazione, ma negli anni ’40 il club più forte era il Moto Club de São Luis, che vinse ben 7 campionati consecutivi di fila. Il Moto Club ha vinto 24 titoli nella sua storia ed è il secondo club più titolato, dopo il Sampaio, fermo a 32 campionati vinti. La terza è il Maranhão che ha vinto l’ultima edizione, guidato dal suo allenatore Hiltinho Soares. Il campionato si disputa ininterrottamente dal 1936 quando l’edizione non si svolse, così come nel 1929. Nell’ultimo campionato, come abbiamo già detto, il Maranhão si è piazzato primo grazie a due gol in finale di Casagrande, che ha condannato l’Imperatriz al secondo posto. Il Sampaio si è piazzato primo in entrambi i gironi, però è stato eliminato nei play-off.

Arlindo Maracanã, capitano del Sampaio Correa. Arlindo è uno dei più famosi giocatori militanti nel campionato marãnhaense. In passato al Cearà, al Bahia, alla Fluminense, al Vasco da Gama e all'Avaì
Arlindo Maracanã, capitano del Sampaio Correa. Arlindo è uno dei più famosi giocatori militanti nel campionato marãnhaense. In passato al Cearà, al Bahia, alla Fluminense, al Vasco da Gama e all’Avaì

Be the first to comment

Leave a Reply