Calcio in Oman

Oman

Nella parte meridionale della penisola arabica, dove il calcio c’è, ma è formato soprattutto da vecchie glorie andate in Arabia solo per lo stipendio, ci sono anche giocatori arabi. Ma l’Oman di queste nazionali è la meno quotata, infatti, l’Arabia Saudita, il Kuwait, lo Yemen e gli Emirati Arabi Uniti, sono più forti della nazionale omanita. L’Oman è 95° nel ranking FIFA e per un periodo toccò anche la 117° posizione. Oggi il CT è il francese Paul Le Guen ex CT del Camerun e ex allenatore del PSG,del Rennes, del Lione e del Rangers. Il capocannoniere di sempre è Hani Al-Dhabit, attaccante ancora in attività. Un’altro attaccante è Amad Al-Hosni che ha collezionato 80 presenze e 38gol. Il portiere della nazionale è Ali Al-Habsi che gioca nel Wigan, egli ha collezionato 78 presenze con la maglia omanita. Un difensore della nazionale è Saad Al-Mukhaini che ha vestito 23 volte la maglia dell’Oman. Fawzi Bashir, capitano dell’Oman, è un centrocampista che ha collezionato 110 presenze e 24 gol. Altri giocatori sono Ahmed Hadid, centrocampista con 77 presenze e Hassan Rabia, attaccante con 32 presenze. L’Oman ha anche un proprio campionato di calcio e una propria coppa nazionale,l’Oman League. Nel 2004 la nazionale ha partecipato alla Coppa d’Asia venendo eliminata al primo turno.

Be the first to comment

Leave a Reply