Bundesliga, dilaga il Bayern e perde il Borussia. C’è il Leverkusen

La Bundesliga non è un campionato solo per due o tre squadre. Non è un campionato euqilibrato, basta guardare il Bayern che vince 7-0 contro il Werder Brema, ma comunque nella fascia alta ogni squadra può dire la sua. Tuttavia il fatto ancor più buffo è che il Werder fino a qualche anno fa lottava per la Champions. È un torneo che ogni anno regala sorprese, quest’anno potrebbe essere il Bayer Leverkusen, che, al contrario di quello che si può pensare, non ha mai vinto un campionato. Le aspirine sono seconde a quattro punti dal Bayern e ieri sono andate a vincere a casa del Borussia Dortmund, 0-1, con gol del solito Son Heung-Min. L’attaccante coreano, affiancato dalla bandiera Kiessling, sta punendo ogni difesa che si mette contro di lui. Son non è da sottovalutare, ha già segnato 6 gol e punta al Mondiale in Brasile. Non ha avuto difficoltà a vincere il Bayern, che, come abbiamo già detto in precedenza, ha rifilato un sonoro 7-0 al Brema. Doppietta di Franck Ribéry, il primo gol su assist di Müller, il secondo con Alaba. A segno anche Müller, Götze, Mandzukic e Van Buyten, in più, primo in ordine cronologico, l’autogol del difensore rep. congolese Lukimya-Mulongoti.Vince anche il Moenchengladbach 2-1 contro lo Schalke, decisivo il gol su rigore di Max Kruse che chiude la rimonta avviata da Raffael. Stesso risultato tra Francoforte e Hoffeneim, con la vittoria degli ospiti. Vince l’Ausburg a casa dell’Amburgo, che è l’unica squadra ad aver partecipato a tutte le edizioni della Bundesliga. Per l’Ausburg, l’anno scorso in lotta salvezza e quest’anno in quella per l’Europa League, l’uomo della vittoria è il bomber argentino Bobadilla. L’anticipo tra Norimberga e Mainz è finito 1-1, oggi Friburgo-Wolfsburg alle 15:30 e Braunschweig-Herta alle 17:30.

Bayern 41

Leverkusen 37

Dortmund 31

Moenchengladbach 31

Schalke 24

Wolfsburg 23

Mainz 20

Ausburg 20

Herta 19

Stoccarda 19

Hoffenheim 17

Hannover 17

Amburgo 16

Brema 16

Francoforte 11

Friburgo 11

Norimberga 9

Braunschweig 8

Son Heung-Min esulta dopo lo 0-1
Son Heung-Min esulta dopo lo 0-1

Be the first to comment

Leave a Reply