Botola marocchina, conduce il Raja Casablanca

Botola marocchina Il logo del campionato

raja Lo scudetto del Raja Casablanca prima in classifica

Ci eravamo lasciati con la rimonta del Raja Casablanca sul FAR Rabat e oggi, tre mesi dopo la situazione non cambia. Il campionato marocchino è uno dei più avvincenti d’Africa per l’eterna sfida tra Raja Casablanca e FAR Rabat. Oggi il FAR è secondo a soli due punti dalla vetta. Oggi ambedue le squadre hanno giocato, vincendo. Il Raja ha servito tre gol nel primo tempo al Chabab Rif per poi incassarne uno nel secondo tempo. Invece il FAR ha vinto 2-1. C’è stata anche un’altra partita oggi, tra Agadir e Maghreb Fez, la più noiosa perché è finita 0-0. Questa è una cosa molto frequente quando gioca l’Agadir che in 27 partite solo cinque volte ha riservato più di 2 gol (in totale) in questo campionato: 17 pareggi, 5 vittorie e 5 sconfitte. Terza in classifica il Maghreb Fez, quarta il Wydad Casablanca. In Marocco le prime quattro accedono alla CAF Champions League. Anche la lotta salvezza è accesissima. Le ultime due retrocedono e in questo momento sono il Meknes e il Kenitra. Ma attenzione, perché il Kenitra è a pari punti col Raja Beni Mellal che giocherà la prossima partita contro il Meknes tre punti sotto. Mancano tre giornate alla fine e non si possono fare pronostici, né per la salvezza né per il titolo.

Hamza Abourazzouk Hamza Abourazzouk, attaccante marocchino del Raja Casablanca

Be the first to comment

Leave a Reply