Argentina, il ct Alejandro Sabella si dimette a sorpresa

Alejandro Sabella
Sabella

Alejandro Sabella si è dimesso a sorpresa dalla guida della nazionale argentina dopo il secondo posto raggiunto nel Mondiale brasiliano. L’Argentina è stata battuta in finale dalla Germania ai supplementari per uno a zero, in tutto il Mondiale non ha mai perso una partita ai tempi regolamentari. Dopo quasi tre anni sulla panchina albiceleste Sabella ha comunicato le sue dimissioni alla federcalcio del paese sudamericano. Il suo successore, stando ad alcune fonti provenienti dall’Argentina, potrebbe essere proprio “El Tata” Martino, reduce da un’esperienza al Barcellona, mentre resta aperta la pista che porta a Diego Pablo Simeone, campione di Spagna in carica con l’Atletico Madrid.

Be the first to comment

Leave a Reply