Arbitri di calcio: Pedro Proença

Oggi parliamo di un arbitro europeo, il primo su Paneecalcio.com. Pedro Proença Oliveira Alves Garcia è un arbitro portoghese considerato il migliore del suo paese. È un arbitro Elite, il massimo ordine per arbitri in Europa, ma nella sua vita privata è un direttore finanziario. È nato nel 1970 a Lisbona e ha iniziato ad arbitrare in Primera Liga portoghese nel 1998. Nel 2003, anno fondamentale per lui, è entrato a far parte degli arbitri internazionali. Nel 2004 dirige il suo primo torneo, l’Europeo U-19 e dirige la finale tra Turchia e Spagna. Arbitra invece il suo primo incontro tra nazionali l’8 settembre 2008, la partita tra Kazakistan e Ucraina. Nel dicembre del 2004 dirige la sua prima partita in Europa League, all’epoca Coppa UEFA. L’esordio in Champions invece arriva nel 2007 nella partita tra PSV Eindhoven e CSKA Mosca. Sempre nel 2007 viene eletto miglior arbitro portoghese. In seguito arbitra varie partite delle Qualificazioni ai Mondiali 2008, degli Europei U-21 2009 e delle Qualificazioni ai Mondiali 2010. Il 2012 è l’anno migliore per lui. Arbitra la finale di Champions League tra Chelsea e Bayern Monaco e in seguito la finale degli Europei tra Spagna e Italia. Viene eletto miglior arbitro del mondo nel 2012. È stato inserito nella lista dei 52 arbitri selezionati per i Mondiali 2014.

Pedro Proença Pedro Proença nella finale di Champions League 2012

Be the first to comment

Leave a Reply