AFC Championship U22, Iraq campione d’Asia!

AFC CHampionship U22

Possiamo dire che la prima edizione della AFC Championship U-22 è stata un successo, belle partite ed equilibrate. Il torneo giovanile si è giocato in Oman, un paese della Penisola Araba, uno di quei tanti posti dove il calcio è in crescita e sta guadagnando popolarità. In finale sono arrivate due squadre arabe, l’Iraq e l’Arabia Saudita, alla fine l’hanno spuntata gli iraqeni. Un bel segno per l’Iraq che non sta vivendo un momento calcistico molto felice (il campionato viene spesso sospeso), ci ha pensato il giovane classe ’93 Mohannad Abdul-Raheen Karrar, seconda punta del Duhok, oggi autore del suo primo gol in nazionale. Ma non per questo lo ricorderà, la sua marcatura al ’33 si è rivelata decisiva (la partita è finita 1-0). Sale sul podio l’Arabia Saudita insieme alla Giordania che a sorpresa ha vinto la finale per il terzo posto contro la Corea del Sud. Davanti ad appena 337 spettatori, la Giordania ha vinto ai rigori, decisivo l’errore dagli undici metri di Yun Il-Lok. Il capocannoniere del torneo è stato Kaveh Rezaei, attaccante iraniano classe ’92, da anni considerato uno dei più promettenti asiatici. Rezaei ha segnato cinque gol, gioca per il Saipa in patria, in totale con tutte le selezioni minori iraniane ha segnato 25 gol.

Mohannad Karrar, autore del gol vittoria per l'Iraq
Mohannad Karrar, autore del gol vittoria per l’Iraq

Be the first to comment

Leave a Reply