AFC Challenge Cup, medaglia d’argento per le Filippine, Palestina campione!

PalestinaHa conquistato la vittoria meritatamente. Sta vivendo una favola la Palestina uscita vittoriosa dal Dalolhu National Stadium nella finale contro le Filippine, un gol di di Nu’man permette agli arabi di vincere la loro prima AFC Challenge Cup della storia e staccare il biglietto per l’Australia, dove si disputerà la Coppa d’Asia 2015. Basta un gol dopo circa un’ora per conquistare l’ambito trofeo, la Palestina non ha perso una partita in tutto il torneo e vede in Ashraf Nu’man un eroe nazionale. È stato lui a realizzare una doppietta in semifinale che ha eliminato dai giochi l’Afghanistan, non si è risparmiato neanche agli Azkals in finale, con quel gol ch eporta finalmente un trofeo nella bacheca palestinese. La medaglia di bronzo va alle Maldive, paese organizzatore, uscite vincitrici dalla finale per il terzo posto. 8-7 ai cali di rigore, una sequenza lunghissima che si è conclusa con l’errore Faysal Shayesteh dagli undici metri e la seguente realizzazione Ibrahim Fazeel per le Maldive. Un “premio consolazione” per gli isolani a segno ai supplementari con Ali Fasir. La partita ai tempi regolamentari era terminata 0-0, si è dovuto ricorrere ai supplementari dove l’Afghanistan si è portato in vantaggio con Hamidullah Karimi. Pochi minuti dopo il pareggio maldiviano. Il premio di miglior giocatore della competizione è andato al palestinese Murad Ismail Said mentre la “scarpa d’oro” la vince Ashraf Nu’man, a quattro gol.

Be the first to comment

Leave a Reply