97° anniversario dalla morte di Luigi Forlano

Sono passati 97 anni dalla scomparsa di Luigi Forlano, giocatore nonché membro fondatore della Juventus. Forlano all’epoca della fondazione della Juventus, nel 1987, insieme ad altri soci. Forlano era uno studente del liceo come gli altri fondatori. Giocò con la Juventus per cinque stagione e nell’ultima, la stagione 1905, vinse il primo tricolore della storia dei bianco-neri. Il centravanti segnò 3 reti in 4 partite di campionato. Giocò tutte le partite di quel campionato, in totale con la Juventus segnò 4 gol in 17 partite. Dopo la vittoria del tricolore con la Juventus si trasferì all’FC Torinese nella quale non giocò nessuna partita di campionato. In seguito venne acquistato dal Milan. Esordì con i rosso-neri nel derby contro la Milanese, perso 3-1. Quella fu l’unica partita disputata dal piemontese con il Milan. Finì la carriera allo Stresa, un club minore nella provincia del Verbano-Cusio-Ossola. La sua vita finì tragicamente in Slovenia, morì nella Prima Guerra Mondiale nella quale combatté come ufficiale dei bersaglieri. Anche suo figlio Bruno, anche lui calciatore (giocò al Novara), fu ucciso in guerra. Morì in Russia nella Seconda Guerra Mondiale.

Luigi Forlano Luigi Forlano con la maglia bianconera e un pallone in mano

Be the first to comment

Leave a Reply