70° anniversario dalla morte di Frits Kuipers

Sono passati 70 anni dalla scomparsa di Frederik Carel Kuipers, ex centrocampista della nazionale olandese nato nel 1899. Kuipers nacque ad Elst, cittadina dei Paesi Bassi, il 18 luglio 1899 entrando nel mondo del calcio a 21 anni, nel 1920. Centrocampista centrale con compiti difensivi, fu questa la posizione dove giocò Kuipers detto “Frits”. Giocò a calcio solo tre anni, tutte e tre le stagioni con l’Harlem, in Eredivisie. Proprio in queste stagioni giocò anche per la nazionale dei Paesi Bassi, che rappresentò alle Olimpiadi 1920 ad Anversa. Frits con la sua nazionale si piazzò terzo disputando quattro partite contro Spagna, Lussemburgo, Svezia e Belgio. Terminò la sua esperienza in nazionale il due ottobre 1923 ad Amsterdam in una partita amichevole contro la Francia nella quale indossò la fascia di capitano. Proprio in quell’anno finì a breve carriera da calciatore di Kuipers. Kuipers ebbe anche una breve vita perché morì a Heemstede a quarantaquattro anni, settantae anni fa. Un omaggio a uno che è stato trai pionieri del calcio nei Paesi Bassi.

La formazione olandese che batté 3-0 il Lussemburgo alle Olimpiadi 1920. Frtis è il secondo partendo da sinistra in alto
La formazione olandese che batté 3-0 il Lussemburgo alle Olimpiadi 1920. Frtis è il secondo partendo da sinistra in alto

Be the first to comment

Leave a Reply